Routine gambe sgonfie e snelle per l’estate: con questi accorgimenti saranno perfette

Scopri come avere gambe sgonfie e leggere in vista dell’estate. Basta seguire la giusta routine per iniziare a vedere (e a sentire) i risultati.

L’arrivo della bella stagione porta a pensare proiettandosi in avanti e ragionando sulle volte in cui grazie ad abiti corti e pantaloncini, le gambe saranno protagoniste. Un aspetto che spesso preoccupa più di quanto non dovrebbe visto che la vera bellezza è insita in ognuno di noi e che spesso basta scegliere gli abiti giusti per sentirsi e vedersi meglio.

Routine per gambe sgonfie e snelle
La routine giusta per gambe sgonfie e snelle- (Museodiocesanotorino.it)

Cosa dire, però, delle gambe gonfie? Con l’arrivo del caldo si tratta di un problema che più che estetico è proprio fastidioso e che chiunque vorrebbe eliminare. Per fortuna, per farlo, basta seguire una semplice routine che donerà più leggerezza di quanto si pensi.

La routine per avere gambe sgonfie e leggere

Iniziamo con il dire che per contrastare il gonfiore che tende a crearsi nelle giornate più calde, è buona norma mangiare bene. Eliminando i cibi super processati o di tipo industriale e preferendogli un’alimentazione sana, sarà infatti possibile godere di gambe sicuramente più riposate e sgonfie. Per farlo è importante mangiare in modo bilanciato, diminuire il sale alternandolo con le spezie e consumare tanta frutta e verdura. A tutto ciò va aggiunta una buona idratazione, possibilmente con acqua naturale e con un basso residuo fisso. Inoltre non dovrà mancare un po’ di attività fisica come, ad esempio, una camminata di mezz’ora al giorno.

Gambe sgonfie e belle, routine
La routine giusta per gambe sgonfie e snelle- (Museodiocesanotorino.it)

Per ottenere gambe che oltre ad essere più toniche siano anche più sgonfie e leggere si può optare per qualche aiuto naturale come i massaggi da effettuare con uno scrub a base di zucchero e miele. È poi possibile bere acqua e limone. E lo stesso effetto si può ottenere con un paio di tazze di tè verde al giorno da bere, ovviamente, senza zucchero.

Per gambe davvero gonfie e pesanti può essere utile assumere qualche goccia di centella asiatica, consultandosi però sempre con il proprio medico o con il farmacista di fiducia. Se il gonfiore è dato dalle allergie, può rivelarsi utile il ribes nigrum da assumere sempre sotto forma di gocce e previo parere del medico.

A tutto ciò si possono aggiungere meditazione e yoga per rilassare rispettivamente la mente e le gambe. Dormendo le giuste ore di sonno e mangiando sano e con gli accorgimenti sopra riportati, avere gambe più snelle e sgonfie sarà davvero semplice. E si potrà ottenere senza troppi sacrifici. Giusto in tempo per godere della bella stagione sentendosi al contempo al meglio di sé.

Impostazioni privacy