Reali di Monaco, qualcuno in famiglia ha le “mani bucate”: è lei che dilapida il patrimonio

Sembra proprio che nella famiglia reale di monaco ci sia qualche reale che ama spendere un po’ troppi soldi, ma non immaginereste mai chi è.

Si sa che le persone famose, in particolar modo i reali, amano spendere molti soldi per poter apparire al meglio durane gli eventi mondani. C’è però qualcuno che come al solito esagera.

Reali di Monaco con le mani bucate
Chi sono gli spendaccioni tra i reali di Monaco?- (Foto: Ansa)-(Museodiocesanotorino.it)

Nonostante la crisi finanziaria infatti, c’è qualcuno che nella famiglia reale del Principato di Monaco ama spendere un po’ troppi soldi per capi di abbigliamento.

Famiglia reale di Monaco: crolla il patrimonio dei reali

Al recente Ballo della Rosa, Charlène di Monaco ha attirato l’attenzione indossando un abito mozzafiato. La principessa non è la prima volta che viene vista indossare abiti molti appariscenti e costosi, ma questa volta si è superata.

Charlene dilapida il patrimonio
È Charlene che dilapida il patrimonio di Monaco- (Foto: Ansa)-(Museodiocesanotorino.it)

Il suo ritorno a questo evento di spicco nel Principato, dopo anni di assenza, ha suscitato notevole interesse. Si dice che i rapporti tra lei e la cognata Carolina, regista di questo evento mondano, non siano particolarmente buoni. Sicuramente aver rubato la scena alla padrona di casa non ha aiutato a distendere i rapporti.

Per riportare un po’ di attenzione su di lei infatti, dopo la sua lunga assenza, Charlène ha ricevuto l’aiuto di un capo di abbigliamento non esattamente economico. Sebbene il prezzo esatto non sia noto, si sa che il suo vestito era molto costoso. Il capo era tuta ricoperta di paillettes firmata Elie Saab. Il vestito includeva una mantella proveniente da una collezione passata. Alcuni hanno cercato di fare una stima del prezzo e sono riusciti a trovare online dei capi simili che sono quotati tra i 5.000 e i 7.500 euro.

Di recente, come molti sanno, il Principato ha subito una pesante crisi finanziaria. Infatti l’ex contabile di Sua Altezza Serenissima Alberto II, Claude Palmero, ha rivelato informazioni sulla mal gestione dei fondi della famiglia Grimaldi. Tra i principali artefici di questa mal gestione dei soldi c’è una figura molto nota.

Secondo quanto riportato da Le Monde infatti la principale “spendacciona” della famiglia è proprio Charlene. La principessa infatti oltre a ricevere 1,5 milioni di euro all’anno, salario che è stato raddoppiato negli ultimi anni, userebbe molte delle finanze del Principato per abiti personali, nonostante il budget limitato.

Mentre altre reali gestiscono con attenzione i loro fondi e cercano di bilanciare l’alto e il basso nella loro moda, Charlène sembra non avere problemi a indossare abiti di lusso in ogni occasione. Il suo guardaroba, secondo il sito UFO No More, è considerato uno dei più costosi tra tutte le reali, con una spesa annua stimata intorno ai 400.000 euro. 

Impostazioni privacy