Casa sempre profumata, ho trovato il rimedio efficace e non costa niente: fallo subito

Vorresti che casa tua fosse sempre profumata e in pochissimo tempo? Ecco l’idea che puoi copiare e che non costa molto.

Quando si trascorre del tempo in casa l’ideale è stare in un ambiente sempre fresco e pulito, in cui vi siano degli odori e dei profumi gradevoli ad accompagnare la permanenza nella propria abitazione.

Ecco un modo per avere la casa sempre profumata
Ecco un modo per avere la casa sempre profumata – museodiocesanotorino.it

Di solito, soprattutto la mattina subito dopo essersi alzati, quando si trascorre molto tempo chiusi in una stanza e quando si torna a casa da lavoro o da commissioni varie, l’aria nell’ambiente è abbastanza viziata e di conseguenza non si avrà un profumo gradevole. In genere un’ottima soluzione per risolvere questo problema è aprire la finestra.

Ma in questo modo si potrà avere solo un po’ di aria fresca senza alcuna profumazione in particolare. Per evitare di acquistare dei profumatori al supermercato, ci si può affidare a una semplice soluzione casalinga che permette di ottenere un profumo davvero gradevole da diffondere in tutti gli ambienti.

Avere facilmente una casa profumata: ecco come fare

Affidarsi a delle soluzioni naturali è l’ideale per evitare di acquisire dei prodotti contenenti diverse sostanze chimiche e al tempo stesso si tratta di un’ottima occasione per trascorrere un po’ di tempo da dedicare a un’attività manuale, che si può svolgere da soli come hobby oppure in compagnia per divertirsi.

Cosa ne pensi di questa soluzione?
Cosa ne pensi di questa soluzione? (Fonte: screen Tik Tok @fabiocalcagni) – museodiocesanotorino.it

Questa idea per realizzare un profumo direttamente in casa ci viene suggerita dall’account di tik tok di @fabiocalcagni, account che si occupa proprio di dare consigli per quanto riguarda l’ambito casalingo. Per poter andare a realizzare questa ricetta sono necessari tre semplici ingredienti: quattro stuzzicadenti di quelli piccoli, un limone giallo e una candela piccolina.

Per iniziare bisognerà prendere il limone e tagliarlo a metà, e tagliare la fine di una delle due metà in modo tale che il limone possa rimanere posato in equilibrio su una superficie liscia come quella del tavolo. Dopodiché, bisognerà prendere i quattro stuzzicadenti e posizionarli sul bordo del limone appena tagliato, come per andare a formare i punti esterni del simbolo “+”.

A questo punto bisognerà prendere la piccola candela e posizionarla all’interno dei quattro stuzzicadenti, per poi prendere l’altra metà delle limone e andare a posizionarla sugli stuzzicadenti in modo tale da creare una sorta di cupoletta.

Basterà poi utilizzare l’accendino per accendere la candela e di conseguenza si avrà un profumatore al limone fatto in casa, che potrà essere utilizzato in qualsiasi stanza si desideri, semplicemente posandolo su un ripiano.

Impostazioni privacy